2017
Steccofino

Un vino della nostra tradizione familiare
Colore rosso rubino, di buona trasparenza, con riflessi violacei, tipici di un vino giovane.
Apertura con note fruttate di frutti a bacca rossa e nera e spiccate note floreali di violetta. Tra i frutti, riconoscimenti di amarena, prugna, mirtillo e mora. Nonostante l’annata 2017 non sia stata invecchiata in legno, il vino presenta anche delle note speziate, che aggiungono freschezza.
Apprezzabile acidità e contenuto in tannini. La persistenza è molto buona, con ricordi, soprattutto, di frutta rossa quale amarena, prugna e mirtillo. Si avverte la genuinità del vino.

Steccofino 2017 e 2018 è, come era d’uso una volta, San Giovese per la maggior parte, Merlot, Canaiolo e Ciliegiolo. Nasce da vitigni impiantati a metà del 1960 a San Martino in Vignale (Lucca) ad una altezza di circa 150 mt sul livello del mare, esposizione a sud con filari orientati ad est. La resa è minima: mezzo ettaro circa ha prodotto non più di 10, 11 quintali di vino, da cui abbiamo tratto 6 quintali per un imbottigliamento precoce a Febbraio 2018. Questi sono stati identificati con il lotto n° 30052017. In vigna usiamo concimi organici bio certificati ed i trattamenti sono fatti esclusivamente con rame e zolfo, senza l'uso diserbanti sotto i filari. L’erba viene tagliata con il “frullino” e con il “trincia” e le potature tutte fatte a mano con le forbici ed utilizzo il metodo a GUYOT.
Steccofino 2019 ha la particolarità di aver passato 10 mesi in barrique di terzo passaggio.

0.75 l a bottiglia

collo
etichetta
colloretro

2017
Donna Paola

Il vino bianco della nostra tradizione familiare
Vino ottenuto con uve biologiche di Trebbiano, Malvasia Bianca e altre uve bianche. La
vendemmia è manuale, macerazione in vasca per 24 ore successiva sgrondatura e pressatura.
Il succo è fermentato in vasche inox senza controllo della temperatura , la fermentazione è
spontanea con lieviti indigeni provenienti dalla vigna. Il vino viene affinato successivamente sulle
fecce fine per 4 mesi, chiarificato con bentonite e successivo imbottigliamento. Il vino contiene
modeste quantità di solfiti.

Il colore è giallo paglierino intenso, al naso si presenta intenso fragrante e aromatico con note di fiori bianchi, in bocca è pieno sapido con un finale piacevole.

0.75 l a bottiglia

collo
colloretro

2017
Alessandro

Un nuovo vino rosso della nostra tradizione familiare
Vino ottenuto con uve biologiche di Sangiovese, Ciliegiolo, Colorino, Malvasia nera e Moscato d’Amburgo. La vendemmia è manuale, la fermentazione è spontanea con lieviti indigeni provenienti dalla vigna . La macerazione più o meno lunga a seconda delle annate. malolattica spontanea in vasca inox.

Affinamento in barrique usate per 8 mesi , successivo finissaggio in acciaio, il vino viene imbottigliato senza filtrazione dopo un anno dalla vendemmia, contiene modeste quantità di solfiti.

Il vino alla vista si presenta di un bel colore rosso rubino intenso .

Al naso si presenta intenso e fragrante con note fruttate di susina e ciliegia integrate con note floreali di violetta e rosa. All’assaggio si presenta succoso rotondo e fresco con una buona struttura con una buona persistenza

0.75 l a bottiglia

collo
colloretro